Il tatuaggio capelli è una nuova tecnica che permette di risolvere il problema estetico della calvizie. Viene chiamato, in termini più scientifici, con diversi nomi, come pigmentazione tricologica, tricopigmentazione, micropigmentazione o dermopigmentazione.

La tecnica del tatuaggio capelli prevede l’uso di pigmenti che consentono di riprodurre sul cuoio capelluto i capelli in modo da mascherare il diradamento e la perdita dovuta ad alopecia androgenica e areata.

Tricobionica ®, in particolare, adotta un metodo perfezionato di tatuaggio capelli che impiega pigmenti di alta qualità, anallergici e durevoli nel tempo. L’effetto è molto realistico e naturale. I pigmenti sono dello stesso colore dei capelli del paziente e posizionati alla corretta distanza gli uni dagli altri.

Tricobionica, inoltre, si distingue dalle altre tecniche di tatuaggio capelli per la possibilità di regolare microscopicamente il deposito del pigmento e per lo speciale protocollo operativo, sviluppato da Enrico Maria Longo, che consentono di creare visivamente un risultato finale di grande qualità.

Con Tricobionica è possibile eseguire un effetto capello rasato oppure un effetto riempitivo per le aree della testa diradate o per rendere visivamente più folto un trapianto di capelli.